Ricerca
Home E-Mail Mappa del sito
input
Per utenti




// it.italy-russia.edu.ru / Della Russia / Il sistema politico della Russia / - - Italiano Italiano
Servizio postale    
 
 
 

Calendario    
 
  1 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
 
 


Il sistema politico della Russia

Il sistema politico della Russia e` determinata dalla Costituzione russa, approvata al plebiscito (votazione nazionale) il 12 Dicembre dell'anno 1993. La Costituzione stabilisce il principio della separazione dei poteri in legislativo, esecutivo e giudiziario.

Il potere esecutivo

Il Governo della Federazione Russa esercita il potere esecutivo della Federazione Russa. Il Governo della Federazione Russa e' formato dal Presidente del Governo della Federazione Russa, dai Vicepresidenti del Governo della Federazione Russa e dai Ministri federali.

Il Presidente della Federazione Russa forma il Gabinetto e nomina il Primo Ministro della Federazione Russa con approvazione della Duma statale. Il Governo della Federazione Russa presenta le dimissioni al nuovo Presidente della Federazione Russa eletto.

Il potere legislativo

L'Assemblea Federale - il parlamento della Federazione Russa - e' l'organo rappresentativo e legislativo della Federazione Russa.

L'Assemblea Federale e' formata da due camere: il Consiglio della Federazione e la Duma di Stato. Fanno parte del Consiglio della Federazione due rappresentanti per ognuno dei soggetti della Federazione Russa: uno per l'organo rappresentativo del potere statale, l'altro per l'organo esecutivo. La Duma di Stato e' formata da 450 deputati e viene eletta per una durata di quattro anni tramite la votazione aperta.

L'Assemblea Federale e` un organo premanente.

Il potere giudizario

Nella Federazione Russa la giurisdizione e' esercitata solo dal tribunale. Il potere giudizario e` autonoma e agisce indipendente dai poteri legislativi ed esecutivi. Il sistema giudizario in Russia e` foramto dai Corti federali, dai Corti costituzionali e dai Giudici di pace.

I corti piu` importanti sono:

  • Corte Costituzionale della Federazione Russa
  • Corte Suprema della Federazione Russa
  • La Suprema Corte Arbitrale della Federazione Russa

La Corte Costituzionale della Federazione Russa e` l'organo giudiziario del controllo costituzionale. E` creato per proteggere l'ordine costituzionale, i diritti principali e le liberta` fondamentale dei cittadini, per garantire la supremazia e l'azione diretto della Costituzione della Federazione Russa sul territorio della Russia.

La Corte Suprema della Federazione Russa e' l'organo giudiziario superiore, per le cause civili, penali, amministrative o di altro tipo, di competenza dei tribunali della giuridizione ordinaria.

La Corte Suprema della Federazione Russa svolge il controllo giudizario per l'attivita` dei tribunali di competenza generale, compeso i tribunali militari e tribunali federali specializzati.

La Corte Suprema della Federazione Russa è la corte superiore in relazione alle corti supreme delle repubbliche, delle corti regionali, delle corti delle città di importanza federale, dei tribunali delle regione autonome, dei tribunali militari, delle corti dei distretti militari, delle corti delle flotte, delle corti delle specie e dei gruppi di truppe.

La Corte Suprema di Arbitrato della Federazione Russa e' l'organo giudiziario superiore per la risoluzione delle controversie economiche e delle altre cause esaminate dai tribunali arbitrali, esercita la vigilanza sulla loro attivita', con le procedure previste dalla legge federale, e fornisce chiarimenti sulle questioni di pratica giudiziaria.

Il sistema elettorale

Il sistema elettorale della Russia garantisce a tutti i cittadini la libera` dell'espressione della volonta` alle elezioni e al referendum, e proteggere i principi democratici e le norme della legge elettorale e il diritto di partecipare al referendum.

In conformità con la Costituzione della Federazione Russa viene riconosciuta la varieta` politica e il pluralismo politicoi. Sulla base di questo principio costituzionale lo Stato garantisce la ugualianza dei partiti politici dello stato di fronte alla legge, indipendentemente dalle ideologia, obbiettivi e compiti che vengono dichiarati nei atti costitutivi del partito.

Lo Stato deve garantire il rispetto dei diritti e gli interessi legittimi dei partiti politici.


I fonti:
http://www.kremlin.ru/
http://www.gov.ru/


 
Copyright 2013, Tutti i diritti riservati.
Scrivere su questioni duso delle informazioni rosobr@informika.ru.